Le quattro del mattino, quando la vita è bella comunque

Ci sono giorni, anzi notti, che sono le quattro del mattino. Ti svegli perché magari il cuscino è troppo duro, oppure ti sei addormentata troppo presto, alle sette di sera, prima di cena, e adesso non hai più sonno. Sono le quattro del mattino, il terreno fertile per i pensieri. Nessun arzigogolo filosofico da bar,… Continua a leggere Le quattro del mattino, quando la vita è bella comunque

Perché non leggo più. E perché ho scelto il giornalismo.

(Foto soggetta a Copyright, Laura Bonaiuti) Una volta, da bambina, la sera tardi, mi addormentavo con un libro addosso. Mi svegliavo e mi trovavo ad abbracciarlo come se fosse stato un peluche che avevo da bambina. Oppure mi restava la costola dura della copertina sotto una guancia, o sotto un braccio, e per qualche ora… Continua a leggere Perché non leggo più. E perché ho scelto il giornalismo.