Le quattro del mattino, quando la vita è bella comunque

Ci sono giorni, anzi notti, che sono le quattro del mattino. Ti svegli perché magari il cuscino è troppo duro, oppure ti sei addormentata troppo presto, alle sette di sera, prima di cena, e adesso non hai più sonno. Sono le quattro del mattino, il terreno fertile per i pensieri. Nessun arzigogolo filosofico da bar,… Continua a leggere Le quattro del mattino, quando la vita è bella comunque

Perché non leggo più. E perché ho scelto il giornalismo.

(Foto soggetta a Copyright, Laura Bonaiuti) Una volta, da bambina, la sera tardi, mi addormentavo con un libro addosso. Mi svegliavo e mi trovavo ad abbracciarlo come se fosse stato un peluche che avevo da bambina. Oppure mi restava la costola dura della copertina sotto una guancia, o sotto un braccio, e per qualche ora… Continua a leggere Perché non leggo più. E perché ho scelto il giornalismo.

Napoli velata: il ritorno di Ozpetek

Napoli Velata è un film in cui, se cercherete delle risposte, non ne troverete. Le vostre domande resteranno come la neve leggera nell’aria, quella che volteggia un po’ prima di inabissarsi nella terra bianca. Per qualche ora continuerete a chiedervi le cose che ci si chiedono quando ci si sente in colpa: “Ma se fossi… Continua a leggere Napoli velata: il ritorno di Ozpetek